E’ il prestigioso evento che dal 2015 IREF Italia ha deciso di organizzare per predisporre un effettivo e concreto strumento che realmente consenta di manifestare un espresso riconoscimento:

– ai valori “umani” presenti nelle reti commerciali attraverso i contributi che quotidianamente e concretamente donne e uomini apportano per “valorizzare le reti”, qualitativamente e quantitativamente;

– ai valori “etici” che l’intero settore delle reti commerciali riceve o ha ricevuto da personalità ed organizzazioni che si sono contraddistinte proprio su tale importante virtù.

Si tratta di una manifestazione ampia e ricca di riconoscimenti e attestazioni con un forte coinvolgimento e diretta partecipazione delle Reti Associate e dei loro Affiliati. L’evento è composto da diverse categorie di premiazioni.

Anche fare impresa, assistere l’impresa, gestire e guidare una impresa, ma anche semplicemente “parlare” di impresa, coinvolge profondamente il tessuto morale delle persone e può anche arrivare ad incidere sulle più intime strutture psicologiche delle stesse e chi svolge e assume tali ruoli deve ritenerli anche come spirito di servizio e non solo di potere, ricchezza o ambizione personale.
IREF Italia intende, quindi, richiamare alla riflessione gli operatori del settore sull’importanza che deve assumere il riconoscimento dell’opera di apporto e servizio, di dedizione e solidarietà espressa da chi si assume tali responsabilità.
Il filosofo tedesco Kant sosteneva che “la correttezza etica di un comportamento sarebbe un dovere assoluto e innegabile, alla stessa maniera in cui nessuno potrebbe negare che due per due fa quattro”.
Schopenhauer (acerrimo nemico di Kant) ribatteva che l’imperativo categorico di Kant altro non era che una vera e propria contradictio in adiecto poiché il concetto di dovere ha senso solo in relazione a una promessa di premio o a una minaccia di castigo.

IREF ITALIA ritiene che il primo dovere sia “la costante e continua ricerca della correttezza” da attuare con la consapevolezza della impossibilità di raggiungere la sua perfezione e IREF Italia ritiene che il riconoscimento altrui sia la migliore soddisfazione per chi quotidianamente è impegnato in tale modus operandi.

IREF Italia sottolinea che i premi ed i riconoscimenti organizzati dall’Associazione sono effettivamente “sentiti” ed effettivamente “motivati”.
E’ noto a tutti come in molti settori siano presenti manifestazioni ed iniziative motivazionali e “premianti” basate su effettiva serietà e su effettivi elementi di valutazione e anche selezione, ma è altrettanto nota la presenza di molte altre iniziative basate su pura attività di marketing, di immagine e mera pubblicità e non è difficile imbattersi in eventi puramente commerciali che consentono di ottenere premi con il semplice sostenimento di una spesa (talvolta ingente).
Ogni consegna, ogni assegnazione, ogni premio, ogni riconoscimento che IREF Italia organizza e consegna ha sempre un fondamento reale, vero, sentito. Forse per qualcuno potrebbe non risultare “altamente significativo” perché non è a conoscenza dei dettagli delle scelte effettuate, delle motivazioni, dei perchè e di quanta dedizione e reale sentimento ci siano nell’effettuare tali scelte, ma anche perchè è alto il rischio di una abitudine o assuefazione alla tipologia di eventi e assegnazioni che periodicamente si svolgono con obiettivi del tutto diversi dall’effettivo riconoscimento. Per IREF Italia, invece, c’è sempre qualcosa di concreto che è posto seriamente alla base di tali scelte.

Premio Nazionale Valori Iref ItaliaRiconoscimenti Speciali Iref ItaliaAffiliato dell'annoDirettore dell'annoTrofei Federation IrefTrofei Federation Iref
Premio Nazionale Valore Iref ItaliaI Riconoscimenti Speciali Iref ItaliaAffiliato dell'annoDirettore dell'annoIREF Tour - Un biglietto per la FranciaPremio Speciale Federation IREF

PARTECIPATE PER IL VALORE 
√ Valorizzate la Vostra Rete
√ Valorizzate chi contribuisce al valore della Vostra Rete
√ Fate conoscere il valore della Vostra Rete

Il valore di un uomo dovrebbe essere misurato in base a quanto da e non in base a quanto è in grado di ricevere
(Albert Einstein)

Per informazioni: info@iref-italia.it

Aggiungete “valore” alla vostra rete insieme alla vostra Associazione, insieme a IREF Italia.
Valorizza tutte le reti